Ristrutturare casa: ottenerne una passiva.

ristrutturare casa passiva tenuta-aria-marco boscolo

Ristrutturare casa per farla diventare passiva.

Ecco alcuni post tratto da un articolo scritto da un committente per spiegare come si trova nella casa del 1962 ristrutturata. al quale è stata ristrutturata casa secondo gli standard passivi.

Il committente nella casa ristrutturata la prima cosa che sente è:

Addio spifferi! Questa è stata la prima sorpresa quando ho lasciato nel dicembre 2014  la vecchia casa e sono entrato nella nuova, o meglio, la vecchia casa costruita nel 1962 da noi ristrutturata.

Il comfort deriva anche da una corretta sigillatura ossia dalla tenuta all’aria. Proviamo a spiegare.

Gli edifici realizzati con standard passivo presentano una tenuta all’aria molto spinta che si ottiene attraverso una meticolosa posa (con sigillature) dei componenti, questo elimina i fastidiosi spifferi a cui siamo abituati e rende più confortevole l’edificio.

Cosa vuol dire ristrutturare casa a tenuta d’aria?

Le finestre con telaio di legno, PVC o alluminio a taglio termico sono degli elementi molto buoni, solitamente ben realizzati ma, alle volte, malamente posati. Il vostro tecnico di fiducia deve prescrivere dettagliatamente la posa in fase di contratto e nel capitolato. Se pensate di risparmiare facendovi fare direttamente l’offerta dalla ditta di serramenti prestate attenzione alle modalità di posa.

Un committente o meglio il tecnico di sua fiducia devono essere in grado di controllare che la posa avvenga correttamente e usando materiali adeguati (ad esempio la schiuma deve essere a tenuta d’aria, i nastri espandenti devono essere posati correttamente, piuttosto che il silicone meglio usare Ms polimero). Non è complicato come sembra, semplicemente il tecnico deve essere preparato e deve essere presente in cantiere.

Come possiamo controllare la corretta posa?

La prima analisi è visiva, se istintivamente si osserva qualcosa di strano è meglio chiedere spiegazioni, poi si possono condurre dei test (ultrasuoni o blower door test sono i più affidabili).

Durante la consegna dei serramenti e durante la posa fate foto e filmati con il telefonino o altro sistema.

Verificare le corrette sigillature dei fermavetro.

Conclusioni

Ristrutturare casa è un percorso complesso che vi vede protagonisti attivi fin dall’inizio. Dovete tenere conto di molti aspetti e non sottovalutarne nessuno. La tenuta all’aria è un aspetto fondamentale da non sottovalutare.

Seguiteci e se avete dubbi chiedete informazioni:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Marco Boscolo

Ingegnere libero professionista e mi occupo di effettuare prove e controlli di qualità in cantiere.

Per garantire l'alta efficienza energetica agli edifici, garantire un alto comfort, verificare eventuali possibili problemi futuri legati alla fisica tecnica (fisica in edilizia = muffe, condense, calcolo di dispersioni energetiche,...) mi sono specializzato in prove non distruttive.

Oggi affianco, tramite assistenza e consulenza di alto livello, i professionisti, aziende, impresari e i privati che intendono già in fase progettuale prevenire possibili futuri errori costruttivi, trasformando il cantiere in una esperienza di successo per tutti i partecipanti alla realizzazione dell'opera edile.

Latest posts by Marco Boscolo (see all)


Informazioni su Marco Boscolo

Ingegnere libero professionista e mi occupo di effettuare prove e controlli di qualità in cantiere. Per garantire l'alta efficienza energetica agli edifici, garantire un alto comfort, verificare eventuali possibili problemi futuri legati alla fisica tecnica (fisica in edilizia = muffe, condense, calcolo di dispersioni energetiche,...) mi sono specializzato in prove non distruttive. Oggi affianco, tramite assistenza e consulenza di alto livello, i professionisti, aziende, impresari e i privati che intendono già in fase progettuale prevenire possibili futuri errori costruttivi, trasformando il cantiere in una esperienza di successo per tutti i partecipanti alla realizzazione dell'opera edile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.